Pescoluse e Porto Selvaggio nella classifica delle spiagge più belle d’Italia

Copia-di-14.09.04-Torre-S.-Giovanni-057

Le spiagge del Salento  non hanno nulla da invidiare ad altri altrettanto belli ma ben più rinomati  posti di villeggiatura. Esse hanno la caratteristica di essere rimaste quasi incontaminate, ogni punto è talmente tanto belle che per scegliere dove andare ci si affida alla fortuna.
Il contest “La più bella sei tu” di Legambiente lanciato sul web per eleggere la spiaggia più bella dell’estate ad incoronare due bellissime località salentine: la bellissima Marina di Pescoluse, a Salve e  Porto Selvaggio, a Nardò.

S.Maria di Leuca: La grotta del diavolo

grottadiavolo

Visitatela, purchè non vi lasciate condizionare dalle storie che si raccontano attorno alla sua origine. Al suo interno, si sentiva l’eco del mare che agitava le onde ed il mormorio dei flutti che si stagliavano sulle rocce. Secondo qualcuno, erano le grida del diavolo. Per questa motivo è stata denominata la Grotta del Diavolo. Pare che, quando il vento soffiava a favore, si sentisse, chiarissimo, l’odore di zolfo. Il segno, innegabile, di una presenza demoniaca nei paraggi.

Agosto a Taranto: Ecco tutti gli eventi!

taranto

L’estate a Taranto è partita  con un ricco e variegato cartellone di eventi racchiusi nella rassegna presentata dal Comune a Palazzo Pantaleo e battezzata “EstarTe”.

Oggi 3 agosto serata di free blues in piazza Sicilia.

Il 4 agosto protagonista la villa Peripato: alla Rotonda spazio allo spettacolo di magia e clowneria per grandi e piccini; e, nell’arena
della stessa villa, l’Orchestra della Magna Grecia con “Dal Gospel al musical”.

Il 5 agosto in piazza Carmine Napolitano Quartet.

il 6 agosto, in piazza Maria Immacolata l’Accademia dei Due Mari.

Il 7 agosto doppio appuntamento con Musichiamo la città all’arena della villa Peripato e il Tony dance show a Talsano, in
piazza Lo Jucco.

Si prosegue l’8 agosto: in piazza Lo Jucco replica il Tony dance show, mentre alla biblioteca Acclavio alle 10 spazio alle
commedie di Eduardo De Filippo; a Lama c’è invece la festa del Pane.

Il 9 agosto torna, nel Borgo antico, l’Isola che vogliamo (le altre date sono il 13 e 16 agosto e il 20) mentre sulla rotonda del lungomare appuntamento con il group Cycling in Taranto.

Il 10 agosto riflettori sulla scena della villa Peripato con lo spettacolo teatrale “Non è belo ciò che è bello….”; a Talsano mercato
serale, animazione per bambini e gonfiabili.

L’11 agosto ci si sposta ai Tamburi dove, in piazza Gesù Divin Lavoratore, si esibisce Peppe Fiore; in piazza Immacolata c’è
il Taranto rock festival.

Il 12 agosto la Rotonda del lungomare si trasforma in un villaggio vintage.

Il 18 agosto Giocolandia in villa Peripato (sulla rotonda).

Il 19 agosto Phil Maturano in piazza Carmine.

Il 20 agosto oltre all’Isola che vogliamo c’è, all’arena della villa Peripato, il festival Artisticamente.

Il 21 agosto appuntamento in villa Peripato con il teatro di Lino Conte e, al molo Sant’Eligio, con Taranto tango.

Il 22 agosto karaoke in piazza Immacolata e a piazzale Democrito l’esibizione dell’accademia musicale Tarrega.

La fine di agosto sarà scandida da diversi appuntamenti:

il 23 agosto in piazza Carmine Mirko Matera Ensemble; in piazza Sicilia Peppe Fiore.

Il 24 agosto alla Salinella mercato serale e animazione per bambini con i gonfiabili.

Il 25 agosto Francesco Lomagistro ensemble in piazza Carmine.

Dal 25 al 31 agosto alla Rotonda del Lungomare c’è la festa della pizza napoletana.

Il 26 agosto in piazza Maria Immacolata spettacolo circense per grandi e piccini.

Il 27 agosto in piazza Immacolata l’Orchestra Mancina.

Il 28 agosto: Donna due mari e Atleti di Taranto in villa Peripato.

Il 29 agosto in piazza Carmine Francesco Scimemi “Magicomio” con replica, il giorno dopo, alla casa circondariale.

Sempre il 30 agosto in piazza Carmine c’è l’Accademia della chitarra moderna.

Il 31 agosto lo spettacolo itinerante dei Mistici dell’occidente.

Settembre si apre con l’esibizione, in piazza Sicilia, della Goldman Band.

Il 2 settembre: Giusy Colì Trio in piazza Immacolata e Peppe Fiore al parco del Mirto di Paolo VI.

Il 3 settembre un sorriso in corsia al Ss Annunziata e Michael Jackson History reloaded in Villa.

Il 4 settembre: R&B per Taranto in piazza Immacolata.

Il 6 settembre “cena” sulla Rotonda; il 7 settembre in villa Peripato lo spettacolo di danza della Koros e in piazza Immacolata Four for Jeff back.

L’8 settembre in villa c’è Pino Casale mentre il 6, 7 e 9 settembre nel Borgo antico c’è la festa della Stella Maris.

L’11 settembre all’Arena della villa “la conquista del Sud”.

Dal 12 al 14 settembre sulla Rotonda la Notte dei desideri volanti e, in via Cesare Battisti il 14 settembre la festa di fine estate.

Dal 12 al 27 settembre spazio al teatro delle nuove generazioni con il Crest nel Borgo antico.

Il 18 e 19 settembre saranno dedicati alle vittime della strada.

Il 20 settembre torna la Notte Panna in via Liguria.

Tamburellisti di Otranto in tour

tamburellisti

“Cuore e anima popolare”, il progetto del gruppo di baby e giovani percussionisti, diretti dal maestro Massimo Panarese, che mette in rete masserie e agriturismi per raccontare ai visitatori in maniera originale il territorio, nel segno dell’accoglienza e dell’ospitalità: un’idea per unire l’anima culturale all’esigenza di un’accoglienza alla scoperta delle tradizioni del Salento.  

L’energia della musica e i ritmi della tradizione a servizio del turismo salentino nel singolare tour estivo dei Tamburellisti di Otranto, fa tappa lunedì 28 luglio a Tenuta Flora Maria (Leverano), il 30 a Masseria Melcarne (Surbo) e il 31, a Casale Sombrino (Supersano).

40° Festival della Valle d’Itria, “i concerti del sorbetto”

sorbet-concerts (1)

A Martina Franca (Taranto), va in scena il secondo appuntamento con i Concerti del Sorbetto per il ciclo Fuori Orario, in cartellone al 40° Festival della Valle d’Itria (18 luglio – 3 agosto 2014). Questi concerti gratuiti, sono un’occasione per riscoprire chiese, chiostri e angoli particolarmente suggestivi patrimonio della città. E’ una occasione per conoscere il ristrutturato convento: infatti, dal 1994 parte del primo piano e tutto il secondo piano (l’ex carcere) sono stati destinati dal Consiglio Comunale di Martina Franca a sede della Fondazione Paolo Grassi, con il preciso intento di consentirne il recupero e farne un punto di riferimento per iniziative culturali utili a rivitalizzare il centro storico e alla valorizzazione della città.

Nardò Festa a casu: il gusto del Salento, le tradizioni e la bella musica

festa a casu

Per il terzo anno consecutivo, nel centro storico di Nardò, torna Festa a Casu, grande degustazione del formaggio e dei prodotti caseari delle aziende salentine e delle antiche masserie del territorio. L’appuntamento con il gusto, organizzato dall’associazione neretina
La nostra terra e dal Gal Terra d’Arneo in collaborazione con il Comune di Nardò, è nelle giornate di domenica 27 e lunedì 28 luglio.
Anche quest’anno Festa a Casu si svolgerà in due serate, in piazza Salandra, via Duomo, piazzetta Calvario e piazza Pio XI, scenario seducente per salentini e turisti alla ricerca di prelibatezze, di tradizioni, di bellezza pugliese. Una suggestiva novità, soprattutto per i tanti turisti e vacanzieri, è la possibilità di visitare durante Festa a Casu le più belle chiese del centro storico neretino. San Domenico, basilica Cattedrale, Madonna del Carmine e San Giuseppe, rimarranno aperte, infatti, sino alle ore 22:30.

Anna Falchi a Otranto

annafalchi

Un’altra vip è arrivata nel Salento: Anna Falchi. L’attrice e soubrette di origini finlandesi ha forse seguito i consigli dell’amica e cantante salentina Dolcenera, con la quale solo pochi giorni fa aveva seguito il torneo di tennis Vip Master, a Milano Marittima.
Nelle ultime ore è stata vista in giro per Otranto, dalla zona del centro storico fino a quella del lungomare. Potreste anche incrociarla mentre fa il bagno in qualche spiaggia della zona otrantina…

Belen torna nel Salento

belen4

Belen Rodriguez, che reduce da una prima vacanza salentina qualche settimana fa, insieme al marito Stefano De Martino, ha deciso di ritornare nel Salento con tutta la famiglia al seguito.
Il figlio Santiago, i genitori di lei Gustavo e Veronica, il fratello Jeremias, i genitori e il fratello di lui . Insomma, la showgirl argentina ha deciso di coinvolgere tutti i parenti più stretti in un questo fantastico mondo chiamato Salento.

 

Emma, Loredana Bertè e Antonino a Gallipoli

emma-marrone

Oggi 22 luglio, nuova tappa del Limited Edition Tour: sarà al Parco Gondar di Gallipoli. La tappa sarà arricchita dalla presenza di due famosi cantanti: Loredana Bertè e Antonino Spadaccino. Emma e Antonino sono amici da tempo, mentre Loredana Bertè, invece, la sua presenza al concerto di Emma s’inserisce tra le date del “Bandaberté 1974-2014 Summer Tour”, in cui la cantante festeggia i suoi quarant’anni di carriera riproponendo i suoi più grandi successi.